Manitoba (farina)

La farina manitoba si distingue dalle più comuni farine di frumento per il suo elevato contenuto di glutine che conferisce alla stessa una forza maggiore (indice di W). La forza della farina è importante ogniqualvolta si desidera optare per lunghe e lunghissime lievitazioni, come nel caso del panettone, del pandoro, della colomba o del pane a lievito naturale. In tutti questi casi la farina di forza riesce a mantenere coeso l'impasto per tutto il tempo di fermentazione senza cedere, permettendo un buon sviluppo del prodotto finale. La farina manitoba si produce principalmente macinando grani di origine canadese ma si può anche produrre con grani italiani di forza tipo Taylor e Sagittario. La farina manitoba si presta inoltre per rafforzare farine eccessivamente deboli come quelle di farro, di kamut o quelle senza glutine come riso, mais, grano saraceno.
Filtro  
Marchio  
Prezzo  
Mostra come Griglia Lista

10 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

10 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

TiBioNa Italia © 2001 - 2020 - Bongiovanni Srl - Via case molino di Pogliola 2 - Villanova Mondovì - Cn - Rea CN 111928 - Cap. Soc. 50.000€ i.v - P.IVA e C.F 00602720047