Carruba (farina)

Dalla pianta della carruba si ottengono principalmente due prodotti ad uso alimentare, la farina di semi di carrube impiegata principalmente per i gelati come additivo naturale (migliora la coesione degli ingredienti e limita la formazione di cristalli di ghiaccio) oppure per addensare salse, creme e zuppe: svolge la funzione dell'amido ma conferisce molte meno calorie (per via della bassa percentuale di impiego). Il secondo prodotto ottenuto dalla carruba è la farina di polpa, una polvere marroncina dolce e con un sapore molto simile al cacao (viene usata spesso come alternativa). La farina di polpa di carruba si impiega per la preparazione di torte, biscotti, creme e gelati.
Filtro  
Marchio  
Prezzo  
Mostra come Griglia Lista

13 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

13 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

TiBioNa Italia © 2001 - 2021 - Bongiovanni Srl - Via case molino di Pogliola 2 - Villanova Mondovì - Cn - Rea CN 111928 - Cap. Soc. 50.000€ i.v - P.IVA e C.F 00602720047