Pasta

In questa categoria sono presenti numerose tipologie di pasta, quella tradizionale ottenuta dal grano duro e quella ottenuta da cereali diversi: che in realtà non è pasta, in quanto solo quella preparata con la semola di grano duro può essere definita tale (D.P.R.9 febbraio 2001, n.187). Pertanto la pasta ottenuta da cereali diversi dal grano duro, da pseudocerali e così via, si chiama generalmente "specialità di..." oppure si antepone al nome del cereale il formato, ad esempio "Fusilli di farro". 

Una curiosità che spesso sorge è questa: come si fa ad ottenere spaghetti, fusilli, penne con cereali senza glutine (mais, riso...) ? Si usa semplicemente una farina apposita, termotrattata, ovvero una farina cotta a vapore che ha la capacità di rimanere legata, quasi, come quella di frumento. Allo stesso tempo con le farine senza glutine in genere si preparano formati estrusi (pressati) che comprimono molto l'impasto facilitando l'aggregazione dello stesso (per esempio le tagliatelle, che vengono solitamente formate, nel caso di quelle senza glutine, si fanno estruse anch'esse !).

La pasta di qualità più elevata è sicuramente quella integrale ma anche quella di cereali diversi come quinoa, amaranto, avena e così via. Vi è anche una tipologia molto particolare, gli Shirataki di Konjac, disponibili in diversi formati (tagliatelle, risino, spaghetti...) ottenuti con l'impiego della farina di Konjac, una farina costituita da fibra solubile e pertanto quasi esente da calorie !

TiBioNa Italia © 2001 - 2019 - Bongiovanni Srl - Via case molino di Pogliola 2 - Villanova Mondovì - Cn - Tel. 0174 060007 Cell. 366-6260162- Rea CN 111928 - Cap. Soc. 50.000€ i.v - P.IVA e C.F 00602720047