Pasta di Legumi

La pasta, soprattutto per noi italiani, è un alimento che nella dieta quotidiana non può e non deve mai mancare: prodotta in varie forme, colori e con vari tipi di farina, la pasta va incontro a tutti i gusti e a tutte le esigenze.

Gli amanti del famoso alimento possono contare su una nuova, rivoluzionaria varietà: la pasta prodotta con il 100% di farina di legumi. Non si tratta di un mero sfizio culinario, quello che ha impegnato per mesi l'Università Cattolica di Piacenza e altre istituzioni molto importanti: alla base della decisione di sfruttare la farina di legumi vi è più di un valido motivo.

Non è solo questione di odori, di sapori e di colori, ma innanzitutto di salute. Il principale motivo che ha portato gli studiosi a pensare e a sviluppare questo tipo di pasta è stata l'attenzione al benessere del consumatore: soprattutto di chi soffre di varie intolleranze al glutine, come la celiachia. Ma la novità non sta certo nello sviluppo di una farina gluten free, già da tempo presente sul mercato e consumata regolarmente dai celiachi, ma nella quantità di amido che la pasta con il 100% di farina di legumi contiene: una quantità decisamente ridotta rispetto alla normale pasta gluten free, contenente un'alta e non certo salutare percentuale di amido, che porta il consumatore ad un veloce assorbimento del pasto e quindi all'aumento di peso. Senza considerare chi ha degli indici glicemici già molto alti: assumendo troppo amido, queste persone potrebbero essere esposte al rischio di malattie diabetiche.

La pasta con il 100% di farina di legumi, dunque, va incontro proprio a coloro che soffrono di celiachia: in particolare risulta molto utile il fagiolo, il cui tasso glicemico molto basso mette al riparo dall'aumento di peso e da altri rischi indesiderati.

Ad avere l'intuizione della farina di fagioli è stata l'Università Cattolica di Piacenza, nel febbraio del 2015: la sperimentazione del prodotto è stata un successo, come sottolineato da Francesco Masoero, direttore dell'Istituto di Scienze degli Alimenti e Nutrizione. Tra l'altro la pasta a base di farina di fagioli ha un ottimo gusto ed è particolarmente resistente alle temperature, dunque non scuoce.

Sul mercato è possibile trovare varie marche di farina a base di legumi, dalle lenticchie ai ceci, fino ai già citati fagioli. Questo tipo di farina, però, è facilmente preparabile anche in casa e non necessita grande fatica: basta infatti procurarsi della farina di legumi e denaturarla: la denaturazione prevede che la farina passi almeno 3 ore in forno, sottoposta ad una temperatura di 90 gradi centigradi. La parziale cottura in forno serve, in realtà, solo per renderla malleabile e per farle ottenere una consistenza simile alla normale farina di grano.

Mostra come Griglia Lista

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente
Mostra come Griglia Lista

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

TiBioNa Italia © 2001 - 2019 - Bongiovanni Srl - Via case molino di Pogliola 2 - Villanova Mondovì - Cn - Tel. 0174 060007 Cell. 366-6260162- Rea CN 111928 - Cap. Soc. 50.000€ i.v - P.IVA e C.F 00602720047