Saragolla (antica varietà di grano duro) 500 g BIO

Attenzione! Prodotto in offerta per scadenza ravvicinata: 01-12-2019

Marchio: Bioland
Codice
28139
Disponibile
Categorie : Cereali , Offerte
Prezzo speciale 2,25 € Prezzo predefinito 3,21 €

Il Saragolla, è un'antichissa varietà di grano duro molto simile al Senatore Cappelli, per lungo tempo coltivata in meridione e nelle isole, caduta però successivamente nell'oblio per la bassa produttività e per la facilità di allettamento durante la crescita. Dal punto di vista botanico appartiene al genere Triticum, specie Triticum Turgidum, come il famoso Kamut.
Il Saragolla fu introdotto in Abruzzo nel 400 D.C. da antiche popolazioni proto bulgare (gli Altzek) che provenivano dall’Egitto. La denominazione saragolla è di origine bulgara (Sarga = Giallo e Golyo = Seme), ovvero chicco giallo.
Si presenta infatti vitreo come l’ambra e produce farine di color giallo intenso.

N.b. Esiste attualmente una varietà con il medesimo nome ma si tratta di una tipologia completamente differente (più produttiva e più bassa).

Curiosità. Gli sfarinati di grano duro hanno un indice glicemico minore rispetto a quelli di grano tenero, infatti, la maggior dimensione dei granuli di farina richiedono un tempo più lungo per la loro degradazione da parte degli enzimi digestivi (amilasi).

Ente certificatore.  Bioagricert S.r.l
Estremi certificazione. It Bac 017963

 

TiBioNa Italia © 2001 - 2019 - Bongiovanni Srl - Via case molino di Pogliola 2 - Villanova Mondovì - Cn - Tel. 0174 060007 Cell. 366-6260162- Rea CN 111928 - Cap. Soc. 50.000€ i.v - P.IVA e C.F 00602720047